Admission is always free Directions

Open today: 10:00 to 5:00

Summary

1618/05/28

Archivio di Stato di Roma (ASR)

ASR, TNC, uff. 15, 1618, pt. 2, vol. 76, fols. 637r-v, 657r-v

The document is a copy inserted in an obligation made on May 20, 1618. Marcantonio Bassetti is named expert by Annibale Durante, for the purpose of appraising his paintings and works made in the palace of Duke Giovanni Angelo Altemps at Monte Cavallo. Duke Altemps names Francesco (whose surname is not mentioned) to carry out the appraisal. The document contains the appraisal, sealed by Giovanni Baglione, principe of the Accademia.

[View document tags]

Transcription

[fol. 637r]
ASR, TNC, uff. 15, 1618, pt. 2, vol. 76, fol. 637r

ASR, TNC, uff. 15, 1618, pt. 2, vol. 76, fol. 637r

Copia inserta in Instrumento obligationis facto ad favorem Ecclesiae sancti
Lucae Die 20 Maii 1618

Io Marco Antonio Bassetti Veronese Pittore in Roma perito electo et nominato per
parte del sig.e Anibale Durante a vedere et extimare in Compagnia del Sig.e Fran.o
. . . Pittore perito et nominat[o] [1] per la parte del ecc.mo Sig.e Duca Alte[mp]s
si come consta per li atti dell'Olivello notario AC tutte le pitture et altri lavori
fatti da detto Sig.r Anibale et fatti fare nel Palazzo et stantie di esso Ecc.mo Sig. Duca
di monte Cavallo le quali viste et ben considerate da me et anco dal sudetto
sig. Fran.o et da ambi doi Insieme dico, et referisco per parte mea conforme
al dovere et quello mi detto la conscientia che detto Sig.r Anibale [m]erita et li
si deve pagare da detto Ecc.mo Sig. Duca li Infrascritti lavori et ciasched'uno di essi si per
mercede come per spese fatte in esse come si vede et cosi referisco l'Infrascritti
precii conforme a quello apare per giustitia
In primo referisco come sopra haver visto et extimato li venti otto putti fatto nell'fregio
del Solaro di detto Palazzo si deve pagare dico per mercede et spese come sopra a ragione
di 25 giulii l'uno che in tutto importa scudi __________________________________________70
Item per le due Istorie di David che sono in detto fregio________________________________36
Item per le quatro figure che sono in detto fregio_________________________________ 24
Item per tutta la gionta del Posamento delle Colonne di esso____________________________ 20
Item per due fineste di esse stantie cum armi p[o]r[t]e grothesca et pietre
mischie_______________________________________ 24
Nella Seconda stanza
Per le quatro Istorie di Tabia a ragione di decidotto scudi l'una im-
porta in tutto scudi __________________________________________________ 72
Per haver rifatto le quatro armi delli Cantoni_________________________________ 8
Per tre prospettive in detto fregio con deci putti per ciasched'una_____________________ 45
Per tutti li modelloni con la cornice finta d[i] stuc[c]h[i] con int[a]gli et […]
saccho intutto_________________________________________ 60

[Return to top]

[fol. 637v]
ASR, TNC, uff. 15, 1618, pt. 2, vol. 76, fol. 637v

ASR, TNC, uff. 15, 1618, pt. 2, vol. 76, fol. 637v

Per le quatro fenestre con Putti, Armi imprese Grotthesche pietre
mischie a raggio di disdocto scudi l'una in tutti________________________72
Per l' Induratura della metà dell[a] Cornice di stucco____________________________25
Nella Terza Stanza
Item per le otto figure tra le quali c' n'e una non finita che […] refalcata dei scudi
nel fregio della detta Stanza a ragione di sei scudi l'una intutto__________________ 46
Item per li venti quatro Putti nel detto fregio a ragione di 25 giulii l'uno scudi _________ 60
Item per le quatro armi delle Cantonate in detto fregio a ragione di scudi 4 l'una________ 16
Item per ornamenti colonne cartelle Architrave cornice festoni con 4
pari a ragione di venti scudi per facciata intutto______________________________ 80
Item per le quatro Tempes di Salamone l'uno per l'altro a ragioni
di decidotto scudi l'uno scudi _____________________________________________________72
Item per sette migliara d'oro messe nella Cornice di stucho con il quadro
della volta di detta stanza a scudi 16 il migliaro che cosi furno d'accordo in tu[t]to importa___112
Quarta Stanza c[on] Pittura a olio
Per 24 figure cioe l'ore d[e]l giorno et della notte a olio a ragion
di scudi otto l'una in tutto scudi_________________________________________200
Per le otto Istorie di musiche a olio in detto fregio a ragione di scudi quaranta
per ciascheduna intutto scudi___________________________________________320
Per li adornamenti di detto fregio a olio cioe colonne renghiere Bala-
ustri Cornice Modilioni et la fattura sopra l'oro nel stato che si retrova 80
Per sette migliara d'oro messe nel fregio et Cornice aver di a ragione
di scudi 16 il migl[ia]ro in[t]utto importa______________________________________ 112
Per il Carro del sole fatta in detta stanza nella volta a olio nel stato
che

[Return to top]

[fol. 657r]
ASR, TNC, uff. 15, 1618, pt. 2, vol. 76, fol. 657r

ASR, TNC, uff. 15, 1618, pt. 2, vol. 76, fol. 657r

che si ritrova d'accordo scudi 40 vale scudi__________________________________________40
Altri lavori fatti in detto Palazzo
Et prima per la fattura del strambecco retovatuta [2] nell arma et nella volta
della sala scudi 10
Item per fenestre 12 tra grande et picioli finte invetrate l'una per l'altra
a ragione di 25 giulii l'una intutto 30
Item per diverse pitture de mattoni finti scudi ______________________________________10
Item per una cornice lunga 12 palmi indorata a oro brunita con
fregio fatto a fogliame e graffato__________________________________________________ 25
Item per haver dato l'olio terra gialla et Minio in parte della
Cornice cioe stucchi della seconda, terza et quarta Stanza______________________________ 12
Io Giovanni Baglioni sottoscrivo la presente et da me si-
gillata
Io Marc'Ant.o Bassetti Veronese affermo tutte l'Infrascritte partite essendo
la presente sottoscritta et sigillata dall'Ill Sig.e Cavalier Baglioni
Principe della nostra Accademia, conforme alli statuti per
li atti del Spannochia notario Capitolino sotto li 28 maggio 1618
Io Marc'Antonio Bassetti
sopradicto affermo quanto Sopra.

[Return to top]

[fol. 657v]
ASR, TNC, uff. 15, 1618, pt. 2, vol. 76, fol. 657v

ASR, TNC, uff. 15, 1618, pt. 2, vol. 76, fol. 657v

Stima fatta da me Marc'Ant.o Bassetti
Veronese Pittore
Per
Il Sig. Anibale Durante Pictore
Io Anibale Durante ho riceuto la igualle[3] della Copia retro
schrita de la quale ne fo quietanzo et in fede Io Luchetto manu

[Return to top]

Footnotes

  1. Brackets denote illegible passages due to holes in the document or ink spots on paper.

  2. Uncertain.

  3. For "uguale". Uncertain.