Admission is always free Directions

Open today: 10:00 to 5:00

Regesto

1624/04/21

Archivio di Stato di Roma (ASR)

ASR, TNC, uff. 15, 1624, pt. 2, vol. 100, fols. 175r-v

Antiveduto Gramatica e Pietro Paolo Bonzi concedono in usufrutto a Giacomo Gimignani un podere, detto Il Giardinetto, per 8 scudi annui. Il locatario dovrà prendersi cura della manutenzione del podere e dei suoi alberi, anche e soprattutto nella stagione invernale.

[Mostra i tag del documento]

Trascrizione

[fol. 175r]
ASR, TNC, uff. 15, 1624, pt. 2, vol. 100, fol. 175r

ASR, TNC, uff. 15, 1624, pt. 2, vol. 100, fol. 175r

Die 21 aprilis 1624
Ill.mus Antivedutus Imperialis Grammatica Romanus mihi cognitus
adpresens princeps venerabilis Congregationis DD. Pictorum et Sculptorum in Ec-
clesia santi Lucae Urbis et Petrus Paulus q. Bernardini Bencii
Cortonensis eiusdem venerabilis Congregationis adpresens Camerarius vigore facultatis
[...]esse[1] a dicta venerabile Congregatione dictis nominibus sponte etc. omni etc. affi
ctantur a Iacobo q. Giminiani C[...] de Pontremulo sarza
nensis diocesis [...] ad maiorem intelligentiam vulgariter lo-
quendo [...] Il Giardinetto della detta Venerabile Congregatione posto
in Campo Vaccino tra il cortile chiesa et casa di detta Congregatione
ad haverlo goderlo et usufructuarlo come si suole fare di
cosa simile per tre anni proximi a venire Incominciando
dal giorno della consegna delle chiave et [...] seguita da
finire
Et [...] affitto detti signori principi et Camerlengo lo fanno etc. a dicto Iaco-
bo presente etc. pro annuo affitto et resposta di scudi otto di moneta
da pagare si come detto Iacomo promette pagare a detta venerabile
Congregatione absente etc. et per essa alli officiali pro tempore saranno

[Torna all'inizio]

[fol. 175v]
ASR, TNC, uff. 15, 1624, pt. 2, vol. 100, fol. 175v

ASR, TNC, uff. 15, 1624, pt. 2, vol. 100, fol. 175v

di detta Venerabile Congregatione a sei mesi in sei mesi anticipatamente p[...]
rata q[...] in Roma liberamente etc. et con patti et capituli
In presenti cioè: Che detto Affittuario debba come promette potare le vite che saranno
in detto Giardino ogni anno, et accomodarle di legnami secondo
che sarà di bisogno per mantenimento di essi et anco man[te]-
nere la spalliera delli [...] che saranno al muro del detto Giar-
dino, et guardino [...] dal freddo
In tempo di neve detto affittuario sia obligato come[2] prontare
[...] l’angolo con uno portico [...]
[...] et anco mantenere li arbori prugni [...] et
altri arbori, et anco mantenere la spalliera del Giardino
ad una spina et [...]irle bene et diligentemente ad [...]
de bono affictuario et mantenere il [...] valore c[...]
nel detto giardinetto liberamente etc.
Che detto affittuario sia obligato come promette [...] lavorare [...]
re detto Giardino [...] e da farsi [...]
[...] temp[...]
Item ab [...] arbori vite spalliere [...] si [...]
[...] et nulla [...]

[Torna all'inizio]

Note

  1. Il documento è danneggiato gravemente. Le parentesi quadre indicano brani illeggibili in seguito a lacune nel documento o macchie di inchiostro sulla carta.

  2. Lettura incerta.