Admission is always free Directions

Open today: 11:00 to 6:00

Regesto

1633/10/02

Archivio di Stato di Roma (ASR)

ASR, TNC, uff. 15, 1633, pt. 4, vol. 138, fols. 7r-v, 24r-v

La Congregazione elegge i responsabili dell'organizzazione della festa di San Luca: si tratta di Giuliano Finelli, Baldassare Mari, Giovanni Pietro Cordier e Francesco Rondone, tutti scultori, che vengono eletti all'unanimità. Inoltre, si elegge Giovanni Simonelli come nuovo mandatario per conto dell'Accademia.

[Mostra i tag del documento]

Trascrizione

[fol. 7r]
ASR, TNC, uff. 15, 1633, pt. 4, vol. 138, fol. 7r

ASR, TNC, uff. 15, 1633, pt. 4, vol. 138, fol. 7r

Congregatio
Die secunda octobris 1633

Fuit facta congregatio generalis Venerabilis Accademiae Pictorum,
et Scultorum Urbis in Venerabili Ecclesia Divi Lucae sita
in foro bovario in mansionibus solitis, et consuetis
in qua Interfuerunt Infrascripti officiales, et Parti-
culares dictae Venerabilis Accademiae videlicet
Ill.ris D. Franciscus Mochius Princeps.
Ill. D. Silvius Cappi secundus Rector
Ill D. Benedictus de Benedictis secretarius.
Ill.mus D. Eques Io: Bap'ta Mutus
Ill. D. Petrus Fran.s de Rubeis Camerarius
Ill D. Io: Guerra Provisor
Ill D. Petrus Ferrarius Provisor
Ill. D. Aeques Io. Bap.ta Baglionus
Ill. D. Eques Theodorus a Porta
Ill. D. eques Antonius Fran.s Neapolitanus
D. Andreas Cameseius
D. Benedictus Castiglionus
D Gaspar Mola

[Torna all'inizio]

[Torna all'inizio]

[fol. 24r]
ASR, TNC, uff. 15, 1633, pt. 4, vol. 138, fol. 24r

ASR, TNC, uff. 15, 1633, pt. 4, vol. 138, fol. 24r

D Aloisius Godrè
D. Arcangelus Gorenillius
Nelle quali Congregazione, fù tratto dal Sig.r Principe che
avvicinandosi la festa di S. Luca si dovessero far
fare li SS.ri, et furno eletti per Sig.ri della detta vi-
cina festa di S. Luca l'infrascritti cioè
Il S.r Giuliano Finelli Scultore
Il S.r Baldassar Mario Scultore
Il S.r Gia Pietro Cordier Scultore
Il S.r Francesco Rondoni Scultore
Li quali 4 deputati furno fatti deputati della
festa à viva voce nemine descrepante et all'
Istessi ancora fùrno data facoltà di deputar
per compagnià di detta festa, chi vogli[a]n[o][2]
loro senza replico nessuno.
Fù ancora decretato, che il mandatario vadi dall'Ill.mo
Sig.r Cavalier Muti dal quale sarrà sodisfatto di
quanto deve havere dalla Compagnia et accade-
mia di S. Luca per tutto il tempo che hà servito
sino à tutto il presente mese, quale Sig.re ha promis-
so sodisfarla, et si da licenza dal servitio del mandatario
Et in loco suo d'ordine di tutta la Congregatione
fù constituto m. Giovanni Simonelli per mandatario
della Compagnia e Bidello dell'Accademia per l'istesso

[Torna all'inizio]

[fol. 24v]
ASR, TNC, uff. 15, 1633, pt. 4, vol. 138, fol. 24v

ASR, TNC, uff. 15, 1633, pt. 4, vol. 138, fol. 24v

salario, et prezzo di Giulii sei per mese ipso presente
Fù anco d'ordine dell'accademia dato facoltà al sig.r
Principe di Poter mandar via Ant.o Monaldesco
che possiede, et tiene In affitto le stantie sotto l'
accademia, et far sopra ciò tutti li atti necessarii

[Torna all'inizio]

Note

  1. Lettura incerta.

  2. Le parentesi quadre indicano brani illeggibili in seguito a lacune nel documento o macchie di inchiostro sulla carta.