Admission is always free Directions

Open today: 10:00 to 5:00

Regesto

1630/03/17

Archivio di Stato di Roma (ASR)

ASR, TNC, uff. 15, 1630, pt. 1, vol. 123, fols. 594r-v

Vengono deputati Bartolomeo Bombelli e Cesare Navilio a dichiarare quali ricamatori debbano obbligatoriamente prendere la patente dell'arte.

[Mostra i tag del documento]

Trascrizione

[fol. 594r]
ASR, TNC, uff. 15, 1630, pt. 1, vol. 123, fol. 594r

ASR, TNC, uff. 15, 1630, pt. 1, vol. 123, fol. 594r

[Torna all'inizio]

[fol. 594v]
ASR, TNC, uff. 15, 1630, pt. 1, vol. 123, fol. 594v

ASR, TNC, uff. 15, 1630, pt. 1, vol. 123, fol. 594v

Fu risoluto et et deputato il S.re Bartholomeo Bombelli, et il S.re Cesare Varalli
li quali habbino da […]are[1] quali Recamatori oltre
li Maestri di Botteghe siano obligati a pigliare
la patente del'Arte, et habbino da riferire il tutto
al S.r Prencipe del Academia, et questo debbia
dichiararlo in publica Congregatione, obligandosi
a stare à tale dichiarartioni, et non contradire, ma
[...]lesta[2] pigliare la patente del arte con pagare
li doi scudi scrivendo la dispositione dello statuto
Super quibus etc.

[Torna all'inizio]

Note

  1. Lettura incerta.

  2. Lettura incerta.