Skip to Content
<

Israël Silvestre, Veüe du Campo Vacine (1640–1660), detail of the Church of Santi Luca e Martina (under construction). National Gallery of Art, Washington, Gift of Robert H. Thayer

Church of Santi Luca e Martina (San Luca and Santa Martina)
Ecclesiae Sancti Lucae et Sanctae Martinae, Ecclesiae S.S. Lucae et Martinae, Ecclesiae Sancti Lucae in Sancta Martina, Ecclesia Sanctorum Lucae et Martinae, Chiesa di Santo Luca In Santa Martina, Ecclesia Sancti Lucae et Sanctae Martinae, Ecclesia Sancti Lucae In santa Martina, Ecclesia Sancti Lucae In Sancta Martina, ecclesia Sancti Luca in, Ecclesiae Sancti Lucae In dicta Ecclesia Sanctae Martinae
  • Filters:

Bibliografia selezionata

Alberti, Romano. Origine, et progresso dell'Academia del Dissegno, de pittori, scultori, et architetti di Roma. Pavia, 1604.

Noehles, Karl. La Chiesa dei SS. Luca e Martina nell'opera di Pietro da Cortona. Rome, 1970.

Pancirolo, Ottavio. Roma sacra, e moderna. Rome, 1600.

Pietrangeli, Carlo. "L'Accademia di San Luca e la sua chiesa." In La Chiesa dei SS. Luca e Martina nell'opera di Pietro da Cortona, edited by Karl Noehles, 187–199. Rome, 1970.

Pinarolo, Giacomo. Trattato delle cose più memorabili di Roma: Tanto antiche come moderne, che in esse di presente si trovano. In Roma: Nella stamperia di S. Michele a Ripa, 1725.

Salvagni, Isabella. "The Università dei Pitttori and the Accademia di San Luca: From the Installation in San Luca sull’Esquilino to the Reconstruction of Santa Marina al Foro Romano." In The Accademia Seminars: The Accademia di San Luca in Rome, c. 1590‒1635, edited by Peter M. Lukehart, 69–121 (Washington, 2009).

Titi, Filippo. Descrizione delle Pitture, Sculture e architettura esposte ad pubblico in Roma; opera cominciata dall'Abate F. Titi con l'Aggiunta di quanto è stato fatto di nuovo fino all'anno presente. Rome, 1763.

Totti, Pompilio. Roma moderna. Rome, 1638.

Tschudi, Victor Plahte. Baroque Antiquity: Archaeological Imagination in Early Modern Europe. New York, 2017.

Vacca, Flaminio. Memorie di varie antichita: Trovate in diversi luoghi della città (1594). Rome, 1988.