Admission is always free Directions

Open today: 11:00 to 6:00

Release Date: 18 Dicembre 2007

LA NATIONAL GALLERY OF ART CERCA DISEGNI, ACQUARELLI, E DIPINTI SU CARTA DI MARK ROTHKO IN ITALIA PER IL CATALOGO RAGIONATO

Washington, DC—Come parte di un'iniziativa internazionale, la National Gallery of Art cerca informazioni su disegni, acquarelli, e dipinti su carta del pittore americano Mark Rothko (1903 – 1970) in collezioni italiane. La National Gallery of Art è in procinto di compilare il catalogo ragionato in più volumi Mark Rothko: The Works on Paper, che documenterà oltre 2,700 opere su carta in gran parte sconosciute sia agli addetti ai lavori che al pubblico generale. Il catalogo ragionato dimostrerà la varietà e la vastità dell' opera di Rothko, ed è destinato a diventare il documento storico definitivo delle opere su carta dell'artista per i decenni a venire.

"L'assistenza da parte di collezioni private, oltrechè pubbliche, è essenziale al successo del catalogo ragionato," scrive "Earl A. Powell, direttore della National Gallery of Art. "Nell'interesse di compilare un documento il più comprensivo possibile, ci auguriamo che chiunque sia in possesso di disegni, acquarelli o dipinti su carta di Rothko, o li abbia posseduti in passato, ci contatti e ci fornisca informazioni su queste opere. Qualora sia richiesto, i dati raccolti rimarranno privati e verranno trattati con la massima confidenzialità. Voglio profondamente ringraziare i figli dell'artista, Kate Rothko Prizel e Christopher Rothko, per il loro coninuo sostegno a questo progetto storico.

Le opere su carta di Rothko

Negli anni Venti e Trenta, Rothko ha creato centinaia di opere figurative in acquarello, matita, pastello e inchiostro su piccoli fogli di carta e quaderni, a volte come studi preparatori per dipinti e altre come lavori indipendenti. Si tratta di rappresentazioni di nudi, ritratti di membri della famiglia e di amici, viaggiatori in metropolitana e geometrie delle città. La maggior parte di questi disegni non è mai stata riprodotta.

Negli anni Quaranta, il lavoro di Rothko ha subito un cambiamento radicalmente mentre l'artista andava esplorando una varietà di stili inspirati alll'espressionismo, al simbolismo e al surrealismo. Lo spirito sperimentale e la tecnica impareggiabile raggiunta negli acquarelli e gouaches di questo periodo, hanno contribuito enormemente allo sviluppo dei suoi contemporanei lavori su tela, mentre lo stile di Rothko si indirizzava sempre più verso l'astrazione. Le opere di Rothko create alla fine di questo decennio, spesso intitolati Multiformes, sono caratterizzate dai rettangoli trasparenti di colore sospesi in un campo cromatico che diventeranno il suo stile più caratteristico.

I dipinti su carta in gouaches, acrilico, e olio che Rothko ha creato durante gli ultimi due decenni della sua vita sono spesso montati su pannello o su tela, ciò che ha portato facilmente a confonderli con dipinti su tela invece che opere su carta. Rothko durante gli anni Cinquanta e Sessanta non ha prodotto lavori su carta in modo constante; ma dopo una malattia debilitante nel 1968 ha cominciato a dipingere quasi esclusivamente su carta fino alla sua morte nel 1970.

Gli autori

Il catalogo ragionato, la cui pubblicazione è prevista per il 2010, è compilato da Ruth Fine con l'assistenza di Laili Nasr e Janet Blyberg. Dr. Fine è curatrice di Progetti Speciali di Arte Moderna alla National Gallery of Art e autrice di altri progetti simili di cui sotto.

Ogni informazione relativa alla proprietà di opere d'arte documentate nel catalogo ragionato sarà trattata in forma strettamente riservata dagli autori, e ogni richiesta di anominato verrà esaudita.

Chiunque sia in possesso di informazioni sulle opere su carta di Mark Rothko, è pregato/a di contattare Laili Nasr, Rothko Catalogue Raisonné Project, al seguente indirizzo: National Gallery of Art, 2000B South Club Drive, Landover, MD 20785; telefono: 001 202 842 6779; fax 001 202 789 3204; e-mail: [email protected].

Preghiamo gentilmente chi ci scrive di contattare Ms. Nasr via telefono o posta elettronica prima di spedire informazioni o immagini. Dal momento che tutta la posta spedita alla National Gallery of Art è sottoposta a trattamenti particolari da parte del Servizio Postale Americano, è raccomandato spedire i pacchi via corrieri privati come Federal Express o UPS per prevenire qualsiasi possibile danno ai contenuti del pacco.

Mark Rothko e The National Gallery of Art

Nel 1986 la Fondazione Mark Rothko ha deciso di effettuare una distribuzione strategica ai più grandi musei internazionali delle opere dell'artista in suo possesso, con l'intenzione di salvaguasrdare la collezione e promuovere il lascito di Rothko attraverso mostre e ricerche accademiche. Prima di sciogliersi, la Fondazione ha selezionato 35 istituzioni a beneficio di questa donazione, fra cui la Louisiana Museum of Modern Art, Humlebaek, Denmark; la Tate Gallery; e The Israel Museum, Jerusalem.

La National Gallery of Art è stata la destinataria principale della generosità della Fondazione Rothko, e ha ricevuto 296 dipinti su tela e su carta, una collezione di più di 600 studi su carta e materiali di ricerca, compresi documenti di restauri e recensioni di mostre.

Nel 2007, Kate Rothko Prizel e Christopher Rothko hanno ulteriormente aumentato la collezione della National Gallery con la donazione alla biblioteca del manoscritto del libro del padre, The Artist's Reality: Philosophies of Art, pubblicato da Yale University Press nel 2004 a cura di Christopher Rothko.

Una selezione rotante delle tele di Rothko è sempre visibile in mostra alla National Gallery, e in celebrazione del centenario della nascita dell'artista è stato installato il Rothko's Mural Projects (dal 2003 al 2007).
Nel 1998, Jeffrey Weiss, allora curatore d'arte moderna e contemporanea alla National Gallery, ha organizzato Mark Rothko, una mostra retrospettiva che ha viaggiato a New York e a Parigi. Nel 1984, la mostra Mark Rothko: Works on Paper, distribuita dall'American Federation of Arts, è stata inaugurata alla National Gallery per poi seguire un tour in diverse città degli Stati Uniti.

In aggiunta, successivamente alla donazione da parte della Fondazione Mark Rothko nel 1986, la Gallery National Lending Service ha prestato più di 125 opere di Rothko ad esibizioni temporanee in quasi 100 musei, gallerie, e ambasciate internazionali.

Ricerca per il catalogo generale alla National Gallery of Art

Mark Rothko: The Works on Paper segue il catalogo ragionato Mark Rothko: The Works on Canvas di David Anfam, pubblicato nel 1998 dalla National Gallery in collaborazione con Yale University Press che documenta 835 dipinti conosciuti.

I cataloghi ragionati di Rothko si uniscono ai numerosi progetti accademici intrapresi dalla National Gallery, compresi: The Prints of Roy Lichtenstein: A Catalogue Raisonné, di Mary Lee Corlett e Ruth Fine (1994); Georgia O'Keeffe: Catalogue Raisonné, di Barbara Buhler Lynes (1999, in collaborazione con la Fondazione Georgia O'Keeffe); Alfred Stieglitz: The Key Set, di Sarah Greenough (2002); Gemini G.E.L., compilato da Charles Ritchie, Claude L. Elliott, e Jonathan F. Walz, sotto la direzione di Ruth Fine e Judith Brodie (2001), quest'ultimo uno dei primi cataloghi ragionati ad essere disponibile su internet.

General Information

The National Gallery of Art and its Sculpture Garden are at all times free to the public. They are located on the National Mall between 3rd and 9th Streets at Constitution Avenue NW, and are open Monday through Saturday from 10:00 a.m. to 5:00 p.m. and Sunday from 11:00 a.m. to 6:00 p.m. The Gallery is closed on December 25 and January 1. For information call (202) 737-4215 or visit the Gallery's Web site at www.nga.gov. Follow the Gallery on Facebook at www.facebook.com/NationalGalleryofArt, Twitter at www.twitter.com/ngadc, and Instagram at http://instagram.com/ngadc.

Visitors will be asked to present all carried items for inspection upon entering. Checkrooms are free of charge and located at each entrance. Luggage and other oversized bags must be presented at the 4th Street entrances to the East or West Building to permit x-ray screening and must be deposited in the checkrooms at those entrances. For the safety of visitors and the works of art, nothing may be carried into the Gallery on a visitor's back. Any bag or other items that cannot be carried reasonably and safely in some other manner must be left in the checkrooms. Items larger than 17 by 26 inches cannot be accepted by the Gallery or its checkrooms.
 
 

Subscribe to Our E-mail Newsletters
Stay up to date with the National Gallery of Art by subscribing to our e-mail newsletters: Web, educators, family programs, fellowships/internships, films, lectures, music programs, and teen programs. Select as many updates as you wish to receive. To edit your subscriber information, please go to our subscription management page.

Available Press Image

Order Press Images

To order publicity images: Click on the link above and designate your desired images using the checkbox below each thumbnail. Please include your name and contact information, press affiliation, deadline for receiving images, the date of publication, and a brief description of the kind of press coverage planned.

Press Kit

Press Release

Press Release (Itallian)

Press Release (German)

Questions from members of the media may be directed to the Department of Communications at (202) 842-6353 or [email protected]

The public may call (202) 737-4215 or visit www.nga.gov for more information about the National Gallery of Art.

RSS (NEWS FEED)
http://www.nga.gov/content/dam/ngaweb/press/rss/press_feed.xml

NGA NEWSLETTERS:
Stay up to date with the National Gallery of Art by subscribing to our e-mail newsletters: Web, educators, family programs, fellowships/internships, films, lectures, music programs, and teen programs. Select as many updates as you wish to receive. To edit your subscriber information, please go to our subscription management page.